Come apparire in prima pagina su Google (seconda parte)

Come apparire in prima pagina su Google (seconda parte)

I risultati del web marketing sono misurabili

Nel ‘marketing tradizionale’ sappiamo quanti volantini abbiamo distribuito, quanti cartelloni pubblicitari abbiamo affisso oppure quanti passaggi radiofonici o televisivi abbiamo acquistato, ma non possiamo sapere, in realtà, quanto è stato il ‘ritorno’ del denaro che abbiamo investito nè quante persone sono state interessate alla nostra campagna pubblicitaria e, di conseguenza, hanno acquistato i nostri prodotti o i nostri servizi.

Con il ‘marketing digitale’ TUTTO è misurabile: le visualizzazioni dei nostri annunci e/o dei nostri post, le visite al nostro sito e, infine, le vendite che abbiamo realizzato grazie alla nostra presenza online: questi dati permetteranno all’imprenditore e all’artigiano, tramite l’esperienza dell’agenzia alla quale si sono rivolti, di perfezionare, giorno per giorno, la propria presenza online, di ‘rispondere’ in maniera sempre più precisa alle esigenze dei potenziali clienti per far sì che le persone che cercano online un determinato prodotto o servizio si rivolgano a noi anzichè alla nostra concorrenza.

Come scegliere l’agenzia di web marketing giusta?

Come succede in tutti i settori lavorativi, purtroppo anche tra le agenzie che propongono servizi di web marketing esistono i ‘falsi esperti’, elementi che ‘incantano’ imprenditori e artigiani promettendo risultati che poi neanche lontanamente si realizzano e fanno firmare contratti ‘a tempo’ capestro.

Come difendersi da queste persone? In realtà è semplice: è sufficiente chiedere di visionare i dati ed i risultati raggiunti dai loro clienti e, soprattutto, METTERSI IN CONTATTO DIRETTO con queste persone.

Faccio un esempio: quando visito un potenziale nuovo cliente della mia agenzia, prima di spiegare cosa fare per lui, mostro i risultati che ho già ottenuto con i miei clienti ed invito la persona che ho davanti a mettersi in contatto con loro, a visitare fisicamente il loro punto vendita o il loro laboratorio. Il potenziale cliente in questo modo si rende conto DI PERSONA che ciò che gli proporrò non è aria fritta ma un metodo professionale e ultra collaudato per permettere alla propria attività di ‘spiccare il volo’ sul web: solo successivamente a questa fase inizierò a parlare di strategie e di costi. Tutto chiaro e trasparente e, soprattutto, non faccio MAI firmare contratti di gestione annuali ai miei clienti: qualora lo desiderassero, hanno la possibilità di interrompere il nostro rapporto quando vogliono!

.

VAI ALLA PRIMA PARTE DEL POST

HAI BISOGNO DI UN CONSIGLIO?

VUOI UN PREVENTIVO GRATUITO (solo a Roma)?

.

.

.

.

.

tag: Marketing tradizionale vs. web marketing, web marketing, marketing digitale, bisogni latenti‘, bisogno percepito, Come apparire in prima pagina su Google?, Come far si che Google ponga in evidenza la nostra attività?