Morpheus non ha paura di nessuno: 580 hacker al lavoro per 13.000 ore non sono riusciti a sfondarla.

Morpheus non ha paura di nessuno: 580 hacker al lavoro per 13.000 ore non sono riusciti a sfondarla.

Dalla rivista informatica Il mio computer idea – n° 231 10-23 giugno 2021: ‘Cos’è Morpheus? Parliamo di un microprocessore sviluppato come
parte di un progetto finanziato dalla DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency), l’agenzia governativa USA dedicata allo sviluppo di nuove tecnologie per uso militare. Per provare la sua resistenza agli attacchi, nell’esta-
te del 2020, la DARPA ha
chiamato ben 580 esperti
hacker con il compito di
violare un database medico iniettando codici malevoli nella macchina con Morpheus. Dopo 13.000 ore di attacchi il processo- re non ha mai ceduto, diventando così a pieno titolo il processore più sicuro del mondo. Come è stato possibile? Morpheus è stata progettata da un gruppo di dottorandi e docenti dell’Università del Michigan, che hanno compreso subito come eliminare i bug uno per uno sia un gioco perdente. Basata su un’architettura RISC-V, Morpheus effettua una crittografia dei puntatori di memoria ogni 100 millisecondi, elemento che impatta sulle prestazioni teoriche del processore solo per circa il 2%. Questo tipo di crittografia permette al processore di “cambiare pelle” in tempi brevissimi, negando di fatto agli attaccanti sia i riferimenti certi e costanti sia il tempo necessario per lanciare un attacco di successo‘.

Ad maiora!

 

 

anche tu vuoi aumentare il numero dei tuoi clienti a roma_rounded_corners

.

 

 

 

 

Please Post Your Comments & Reviews

by SEVENPIX.IT Studio - Scrivici! - Chiamaci!