Le tasse (poco) pagate dai giganti del web

Le tasse (poco) pagate dai giganti del web

Parcheggiando (legalmente) le sedi legali in paesi in cui le aliquote fiscali sono più basse, le grandi aziende tech risparmiano miliardi di euro di tasse ogni anno.

In Italia possiamo vantare un record poco invidiabile: siamo il paese europeo con la tassazione più alta. Nonostante le ‘classifiche’ pongano l’Italia soltanto al settimo posto, dopo Francia, Belgio, Danimarca, Svezia, Austria e Finlandia, la cruda realtà è un tantino diversa. ‘[…] al netto del sommerso e dell’economia illegale, pari al 12% del Pil, ovvero 215 miliardi di euro, raggiunge il 48,2% (+5,8% rispetto a quella ufficiale), la posizione più alta fra i paesi europei‘ (fonte: agit.it) e ancora: ‘ […] la pressione fiscale raggiunge il 48,2% secondo lo studio del Consiglio Nazionale e della Fondazione dei Commercialisti. Se infatti si riporta l’attuale livello tributario al Pil netto, detraendo sommerso ed economia illegale, pari al 12% , ovvero 215 miliardi di euro, si supera di 5,8 punti il livello ufficiale, al 42,4%. E’ così che l’Italia detiene il poco invidiabile primato rispetto ai Paesi europei‘ (fonte: repubblica.it).

Quante tasse pagano le grandi aziende del web?

A fronte di questo valore di tassazione medio superiore al 48%, riferito al 2019, quante tasse pagano le grandi aziende del web? Pochine: ‘Google, Amazon, Facebook, Apple, Airbnb, Uber e Booking.com hanno versato nel 2019 in tutto all’Agenzia delle entrate 42 milioni di euro‘ (fonte: repubblica.it).

In Italia, nel 2019, la big tech che ha pagato più tasse è stata Amazon: a fronte di un miliardo di fatturato ha versato al fisco 10,9 milioni di euro: soltanto l’1,1% !

Ora, quando si parla di ‘giustizia fiscale’, probabilmente queste grandi aziende non vengono prese in considerazione: ma come si può parlare di ‘giustizia’ quando si usano due pesi e due misure? Come si può accettare il fatto che una ‘normale’ azienda italiana venga ‘soffocata’ con una tassazione superiore al 48% mentre l’azienda big tech che paga più tasse in Italia supera di poco l’1% ? Naturalmente, le tasse si pagano sul netto, e non sul fatturato, ma anche così c’è qualcosa che non quadra: dovremmo credere al fatto che su un fatturato di un miliardo di euro, quest’azienda ricava un netto di poco superiore al 2% ? Mah…

Ad maiora!

 

 

   

 

 

 

anche tu vuoi aumentare il numero dei tuoi clienti a roma_rounded_corners

.

 

 

 

 

 




 

Please Post Your Comments & Reviews

by SEVENPIX.IT Studio - Scrivici! - Chiamaci!